• Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button

lavorazione pet

per prodotti reistenti a qualsiasi agente

PET è l’abbreviazione di una particolare materia plastica che appartiene alla famiglia dei poliesteri, parola che deriva dal prefisso greco 'poli-' , che significa ‘molti’, ed '-esteri' che sono dei composti formati dalla reazione degli alcol con gli acidi attraverso un legame chimico conosciuto come legame estereo. Il poliestere PET è composto dall’alcol etilenglicole [EG] dall’acido tereftalico [TPA], e il suo nome chimico è Polietilentereftalato o PET.

Le materie prime del PET derivano dal petrolio greggio. Dopo raffinazione e separazione del greggio in una serie di derivati del petrolio si ottengono i due composti intermedi del PET o monomeri, i quali vengono purificati e miscelati in un grande contenitore sigillato di tipo pentola a pressione, e riscaldati fino a 300°C in presenza di un catalizzatore. Ciascun composto intermedio ha due identici punti di reazione ed è quindi capace di formare catene legando assieme diverse molecole individuali per formare un polimero in cui i monomeri sono legati da legami esterei.

Vantaggi del PET



Poiché il PET è facilmente lavorabile per stampaggio a iniezione e soffiaggio o per estrusione quando è allo stato fuso, può essere preparato su misura per soddisfare praticamente qualsiasi richiesta. Le applicazioni tipiche includono:

  • Bottiglie per bibite analcoliche, succhi di frutta, acque minerali. Particolarmente adatto alle bevande gassate, oli da cucina e da tavola, salse e condimenti, e detergenti.
  • Vaschette e contenitori a collo ampio, marmellate, composte, frutta e alimenti secchi.
  • Vassoi per cibi precotti pronti per il riscaldamento in forno a microonde o forno tradizionale. Preparazioni a base di pasta, carne e verdura.
  • Fogli per cibi precotti, snack, frutta secca, dolciumi, confetteria a lunga conservazione.
  • Altri prodotti in PET con barriera all’ossigeno rinforzata per birra, prodotti freschi confezionati sotto vuoto quali formaggi, carni, vini, condimenti, caffè, dolci e sciroppi.
Share by: